Primo Campo - Agriturismo a Pescocostanzo
Primo Campo - Agriturismo

  Gli altri comuni





Primo Campo agriturismo nella natura Torna a I Dintorni

 

Pescasseroli

Paese natale del filosofo e storico Benedetto Croce, è un suggestivo borgo di montagna di circa 2.150 abitanti a 1.167 m. sul livello del mare. In passato fu uno dei capolinea della transumanza, perchè dal ponte di Santa Venere partiva il tratturo che conduceva a Candela (FG).
Il centro storico, gravemente danneggiato dal terremoto del 1915, conserva alcuni eleganti palazzi nobiliari sette-ottocenteschi ed è arricchito dall'antica chiesa dei Santi Pietro e Paolo (risalente ai primi decenni del XII secolo) e della più recente chiesa del Carmine (XVIII sec.).
Su uno sperone roccioso che domina il nucleo più antico del piccolo centro si trovano le rovine di Castel Mancino (X-XII sec.). Tessuti, ricami, merletti, lavorazione del cuoio, del ferro e del legno rispecchiano ancora nella produzione artigianale di oggi tendenze e caratteristiche delle attività che già nei tempi passati prosperavano.
Nei boschi e sulle montagne che circondano Pescasseroli dimorano tutti i principali rappresentanti della grande fauna dei tre Parchi Nazionali della regione: il Camoscio d'Abruzzo, l'Orso Bruno Marsicano, il Lupo Appenninico, l'Aquila Reale, la Lince, il Cervo, il Daino, ed altre specie più comuni quali il Cinghiale, la Volpe, etc.
Nel periodo invernale Pescasseroli si trasforma in un'importante località sciistica, che garantisce la possibilità di sciare anche attraverso un innevamento programmato di tutte le numerose piste di cui dispone.

Per info:


 

Copyright © 2011 - Primo Campo - Pescocostanzo (AQ)
All Rights Reserved.

Designed by TWIGAcomunicazione